Saldi di primavera! Ottieni doppi vantaggi allo stesso prezzo!

Acquista ora!

Gli strumenti di monitoraggio SERP hanno registrato forti fluttuazioni 4 marzo 2022. La volatilità sui risultati di ricerca ha raggiunto il picco il 4 marzo, ma ha iniziato a stabilizzarsi nei giorni successivi.

Sebbene Google non abbia annunciato alcun aggiornamento, è interessante notare che questo aggiornamento non confermato si è verificato solo un giorno dopo il aggiornamento dell'esperienza della pagina per desktop ha finito di essere lanciato.

Che cosa Sono Persone Detto?

Diversi esperti e webmaster di SEO hanno notato le fluttuazioni del ranking nei risultati di ricerca e hanno lasciato le loro opinioni nel thread di Twitter.

Risposta ufficiale di Google

Sebbene l'aggiornamento sembrasse grande, Google non ha commentato questo aggiornamento. Per non dimenticare, l'aggiornamento dell'esperienza della pagina di Google per desktop è terminato solo un giorno prima e, probabilmente, l'aggiornamento non confermato potrebbe essere un effetto ritardato di questo aggiornamento.

Che cosa Prossimo – Gestire questo aggiornamento

Poiché Google non ha confermato questo aggiornamento, è consigliabile non farsi prendere dal panico e attendere qualche settimana per vedere se le vostre classifiche si sono stabilizzate. Se le modifiche non vengono ripristinate e il tuo sito continua a perdere posizioni in classifica, il miglior consiglio sarebbe quello di approfondire le fluttuazioni della classifica e vedere se riesci a trovare uno schema. Rank Math include una funzione per aiutarti controlla le posizioni della classifica storica di parole chiave e confrontarle con il periodo di tempo in cui c'è un picco di volatilità SERP nella SERP.

Rank Math Aggiornamenti Google

Vuoi vedere questi aggiornamenti nel tuo backend di WordPress?

Rank Math PRO offre un modo semplice per monitorare gli aggiornamenti di Google dal supporto di WordPress.

Acquista PRO

it_ITItaliano